Il Parkinson è una patologia neurodegenerativa ad evoluzione lenta ma progressiva, che coinvolge alcune funzioni quali l'equilibrio ed il controllo del movimento. Alcuni recenti studi hanno messo in evidenza come alcune operazioni cognitive che regolano i parametri del movimento, siano compromesse nel paziente affetto da morbo di Parkinson. Alla luce di questi studi è stata elaborata una condotta riabilitativa che utilizza i processi cognitivi sia in ambulatorio che in acqua per guidare il paziente ad una corretta percezione del corpo.